Rio 2016, il Portogallo di Bruno Fernandes passa il girone

© foto www.imagephotoagency.it

La selezione giovanile del Portogallo ruba la scena calcistica delle Olimpiadi di Rio e conquista il passaggio alla fase a eliminazione diretta con una giornata di anticipo. Fondamentale ai fini matematici è stata la vittoria per 2-1 contro l’Honduras, in vantaggio con Elis dopo appena un minuto di gioco. La squadra di Jorge, però, non ci sta e ribalta il risultato nel primo tempo grazie alle reti di Figueiredo e Paciencia.

 

Non passa inosservata la prestazione di Bruno Fernandes, stella del Portogallo e futuro giocatore della Sampdoria. I sei punti all’attivo permettono ai rossoverdi di giocare senza preoccupazioni l’ultima gara contro l’Algeria, badando poco al risultato e ancor meno a quello dello scontro diretto tra Argentina e Honduras. D’altro canto, chi non sorride è Marco Giampaolo, che dovrà attendere ancora prima di avere in rosa il giovane trequartista.  

Condividi
Articolo precedente
Bassano, Maistrello avvisa la Samp: «In campo tutti noi lottiamo»
Prossimo articolo
Romei: «Sintonia con Giampaolo, non ci siamo indeboliti»