Ripresa a Bogliasco post Derby: Juve nel mirino

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la pessima figura rimediata nella stracittadina numero 112, la Sampdoria è tornata quest’oggi al Gloriano Mugnaini di Bogliasco, militarizzato per l’occasione con ampio dispiegamento di forze dell’ordine per evitare qualsiasi problema di sorta. Fortunatamente nessun problema di ordine pubblico, e giocatori che hanno ripreso i lavori in tutta tranquillità in vista del finale di stagione allo Juventus Stadium.

Consueta divisione in gruppi per i ragazzi di Vincenzo Montella: gli impiegati nel Derby hanno svolto scarico, gli altri invece una seduta completa. Infortunati che hanno proseguito i rispettivi lavori: Carlos Carbonero è ancora in Spagna per il decorso post operatorio, mentre Niklas Moisander ha lavorato a parte al Mugnaini. 

Condividi
Articolo precedente
Federclubs: «Traditi e delusi: sabato nessuna trasferta»
Prossimo articolo
Vinovo, ripresa in vista della Samp: pomeridiano fra atletica e tecnica