Rolando si presenta al Latina: «Occasione importante, la Samp era felice che giocassi qua»

© foto www.imagephotoagency.it

Passato al Latina in prestito con diritto di riscatto insieme a Michele Rocca, Gabriele Rolando si è presentato oggi ai suoi nuovi tifosi.

 

Ecco i passi più interessanti della lunga conferenza stampa dell’ex-Primavera blucerchiato: «La Serie B è un campionato difficile, lungo e tosto, ma molto affascinante. Per me sarà la prima volta in questa competizione e non vedo l’ora di iniziare a giocare le partite con in palio i tre punti. Giocare con il Latina per me è un’occasione importante, che mi darà parecchia visibilità: per la mia crescita sarà una stagione fondamentale. Mi hanno voluto fortemente sia il mister che la società e, parlando, ho capito che qui mi sarei trovato bene. La Sampdoria era felice di mandarmi a Latina e, così, abbiamo fatto tutto in pochi minuti. Ora, dopo questi giorni passati in ritiro, sono ancora più convinto di aver fatto la scelta giusta, c’è un gruppo ottimo. A livello personale voglio crescere e migliorare: ne avrò la possibilità e non mi farò trovare impreparato. Per quanto riguarda gli obiettivi stagionali della squadra, non dico nulla: non sono la persona adatta a farlo, anche perché non ho mai giocato in questo campionato. Ho delle sensazioni che però tengo per me».

Condividi
Articolo precedente
Dalla Spagna: «Nelle prossime ore l’ufficialità di Soriano al Villareal»
Prossimo articolo
#70DINOI, Milan – Sampdoria 1980/81