Rossi via dalla Fiorentina in prestito, la Samp ci pensa

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo una stagione non esattamente esaltante passata fra la panchina della Fiorentina e le fila di una squadra retrocessa – il Levante -, per Giuseppe Rossi il prossimo anno potrebbe avere il sapore della svolta.
Risolti i problemi fisici che lo hanno martoriato negli ultimi anni, l’ex giocatore del Villareal potrebbe cominciare il prossimo campionato nuovamente in Italia, ma non più in viola, stante un rapporto con Sousa non proprio idilliaco e la grande concorrenza nel reparto offensivo gigliato.

Per questi motivi, una delle ipotesi più calde per l’attaccante classe ’87 è quella di un nuovo prestito. In particolare, secondo quanto riportato da La Nazione, con il probabile approdo di Prandelli sulla panchina della Lazio sarebbero scese le probabilità di un trasferimento a Roma, mentre una pista più percorribile porterebbe a Genova, sponda blucerchiata, soprattutto nel caso in cui Montella restasse sulla panchina della Samp. Proprio sotto la guida del tecnico di Pomigliano d’Arco Rossi ha fatto vedere le sue giocate migliori, e inoltre, come noto, l’ambiente-Sampdoria rappresenta un microclima ideale per il recupero dei campioni.

Condividi
Articolo precedente
Utras Tito: tutto è pronto per il 4 giugno
Prossimo articolo
2015/2016, il pagellone: Roberto Soriano