Samp-Bassano: le probabili formazioni

© foto www.imagephotoagency.it

Questa sera inizia ufficialmente la stagione della Samp, si scende in campo per proseguire il cammino in Coppa Italia: di fronte ai blucerchiati la Virtus Bassano, squadra di Lega Pro, un ostacolo che la Samp deve superare per iniziare al meglio la stagione e proiettersi al debutto in campionato di Empoli nelle migliori condizioni.

Andiamo a vedere quali dovrebbero essere le scelte dei mister, a partire dai blucerchiati padroni di casa: Marco Giampaolo dovrà fare a meno di Leandro Castan e Daniel Pavlovic in difesa, con una retroguardia davanti a Viviano che dovrebbe quindi essere composta da De Silvestri, Silvestre, Regini e Sala, con possibilità da titolare anche per Skriniar, ancora in ballottagio col numero 19 per un posto da centrale. A metà campo Giampaolo l’ha confermato, in cabina di regia ci sarà Lucas Torreira mentre ai suoi fianchi dovrebbero agire il polacco Linetty e Barreto. Sulla trequarti dovrebbe invece partire Ricky Alvarez alle spalle della coppia formata da Luis Muriel e Fabio Quagliarella, che ben si è mossa a Barcellona confezionando un gol spettacolare.

Nella Virtus Bassano invece mister D’Angelo dovrebbe optare per un 4-4-2 con Bastianoni in porta, difesa con Formiconi, Bizzotto, Pasini e Crialese, centrocampo con Falzarese e Minesso sulle corsie e Cavagna e Proietti al centro, attacco affidato a Rantler e Maistrello, capocannoniere dei veneti.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; De Silvestri, Silvestre, Regini, Sala; Linetty, Torreira, Barreto; Alvarez; Muriel, Quagliarella.

Virtus Bassano (4-4-2): Bastianoni; Formiconi, Bizzotto, Pasini, Crialese; Falzarese, Cavagna, Proietti, Falzarese; Rantler, Maistrello.

Condividi
Articolo precedente
Finale amaro a Novara: il Latina esce dalla Tim Cup
Prossimo articolo
Obiang, anche la Fiorentina alla finestra: la situazione