Samp, ecco Linetty: «Club perfetto per me. Spero di darvi soddisfazioni»

© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria cambia faccia, si trasforma. Un restyling che sta permettendo di inserire sempre più giovani in rosa, seppur non tutti italiani. L’ultimo arrivato in casa Sampdoria è Karol Linetty, talento polacco classe ’95 prelevato a circa 3 milioni di euro dal Lech Poznan. Una cifra davvero conveniente per la società blucerchiata, che ha piazzato un ottimo colpo in prospettiva e acquistato un giocatore duttile in grado di ricoprire più ruoli a centrocampo.

Il pupillo di Zbigniew Boniek aveva sostenuto ieri le visite mediche a Roma, oggi invece la firma sul contratto e la prima intervista da blucerchiato: «Penso che sia il miglior club per me– esordisce a SampTV – e cercherò di conquistarmi un posto fra i titolari. Qui avrò opportunità di migliorarmi ulteriormente». Sulle sue caratteristiche: «Sono un centrocampista, ma posso spingermi anche più avanti in zona d’attacco».

Com’era successo tra Castan e Dodò, anche Linetty si è consultato con qualcuno prima di approdare alla Sampdoria: «Ho parlato con Bartosz Salamon e gli ho chiesto molte cose, lui mi ha spiegato com’è l’atmosfera qui, com’è l’ambiente e credo proprio che sia perfetto per me».

Un’ultima battuta sui suoi idoli e gli obiettivi per il futuro: «Quando ero più giovane i miei giocatori preferiti erano Zidane ed Henry, adesso guardo anche ad altri centrocampisti perché voglio imparare il più possibile in questo ruolo. Voglio restare in buona salute, evitare infortuni, e darò tutto per cercare di essere tra i titolari e aiutare questa squadra. Sono molto felice di essere arrivato qui – conclude – e farò di tutto per darvi tante soddisfazioni».

Condividi
Articolo precedente
Regini: «Il ritiro serve e dobbiamo lavorare duramente»
Prossimo articolo
C’è la fila per Soriano: a clausola pagata tutto su Praet