Samp, passo funesto nelle ultime gare

giampaolo sampdoria
© foto Valentina Martini

Dopo l’1-1 con il Chievo, è palese la difficoltà della Samp nel ripartire: la classifica delle ultime cinque giornate vede i blucerchiati in fondo

Che stagione umorale. Questo il primo commento che verrebbe in mente per definire l’annata della Sampdoria nel 2016-17. Una partenza a razzo, la primi crisi (interrotta dalla vittoria nel Derby d’andata), il primo volo, un’altra crisi (stavolta più profonda, spezzata dalla vittoria sulla Roma), un’altra volata e infine l’ultimo periodo, che sta ripescando certi fantasmi dalla mente di un gruppo giovane e probabilmente senza più grosse motivazioni, vista la salvezza raggiunta. Ciò nonostante, c’è ancora il 10° posto da raggiungere e la gara di Udine è uno scontro diretto da gestire con cautela: molto passerà da quella partita. Anche perché la classifica delle ultime giornate parla di una Samp in netta difficoltà: se assestassimo la graduatoria sulle ultime cinque giornate, i ragazzi di Giampaolo viaggerebbero sul fondo della classifica. La preoccupazione non c’è, perché gli obiettivi sono stati quasi tutti raggiunti, ma i due punti nelle ultime cinque gare – pareggi con Torino e Chievo, sconfitte con Crotone, Sassuolo e Lazio – lasciano la Samp al 18° posto di questa speciale graduatoria, davanti giusto alla tragicomica Inter (un punto nel derby di Milano) e al Pescara (zero). Rimangono due gare per tornare alla vittoria e magari raggiungere quota 50 punti, evitando di lasciare un retrogusto amaro a una bella stagione.

Samp
© transfermarkt.it
Condividi
Articolo precedente
IngleseInglese, ancora tu: Samp tra le vittime preferite
Prossimo articolo
delneri udineseDelneri ritrova la Sampdoria: «Ce la giochiamo per il decimo posto»