Samp, ritmo da Europa League nel girone di ritorno

Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La serie positiva di sette giornate ha dato i suoi frutti: la Samp ha il ritmo da zona europea nel girone di ritorno

Roma, Milan e Bologna. Due pareggi poco convincenti contro Cagliari e Palermo, poi altre due vittorie con Pescara e Genoa: non c’è dubbio che ormai la Samp di Giampaolo abbia trovato la quadratura del cerchio. Il matrimonio da dubbioso sta diventando perfetto: dopo aver inciampato nelle prime due gare del girone di ritorno (0-0 contro l’Empoli e sconfitta a Bergamo, seppur con un rigore discutibile), la Samp ha ripreso un buon abbrivio, trasformato poi in cavalcata da sogno negli ultimi tempi.

DATI DA SOGNO – A testimoniarlo c’è il girone di ritorno, ormai giunto alla sua nona giornata: in questo lasso di tempo, la Samp ha raccolto cinque vittorie, tre pareggi e una sola sconfitta, per un totale di 18 punti. Questo ritmo metterebbe i blucerchiati al sesto posto in questa speciale graduatoria, alle spalle della coppia Juve-Napoli (22 punti), di quella Roma-Inter (21) e della Lazio (a quota 19). Una media-punti spaventosa – due punti a gara! – che i tifosi blucerchiati sperano di veder proseguita anche nella prossima partita, quella che vedrà domenica il Doria impegnato tra le mura amiche contro la Juventus campione d’Italia uscente e prossima alla conquista del sesto scudetto consecutivo.

Condividi
Articolo precedente
schickSan Patrizio, Patrik Schick si veste a tema – FOTO
Prossimo articolo
MarchisioMarchisio: «Barcellona? Pensiamo prima alla Samp»