Samp sempre attenta a Puscas

© foto www.imagephotoagency.it

Il reparto che la Sampdoria potrebbe rimaneggiare di più in questo calciomercato è l’attacco: l’unico che potrebbe restare con certezza è Fabio Quagliarella, che quest’anno, da quando è arrivato a gennaio, ha dato il suo contributo per la permanenza della Samp in Serie A. Tutti gli altri sono invece in discussione: Cassano vorrebbe restare ma pretende considerazione, Muriel è la solita eterna promessa che non esplode, e una buona Copa America da parte del colombiano potrebbe aprire diversi scenari di mercato; Rodriguez tornerà a Cesena, mentre andranno valutate le posizioni di Bonazzoli e Ponce, anche se un anno in cadetteria potrebbe far bene ad entrambi.

A questo punto, la Sampdoria si troverà a dover ricostruire praticamente da zero il reparto offensivo: una delle nuove pedine nello scacchiiere di Montella potrebbe essere rappresentata da George Puscas, attaccante classe ’96 di proprietà dell’Inter, quest’anno in prestito al Bari. Secondo quanto riportatato da Fcinternews.it, sulle tracce dell’attaccante romeno ci sarebbero almeno quattro squadre: Crotone, Chievo, Sampdoria e lo stesso Bari, che vorrebbe riscattarne il cartellino. Puscas potrebbe rappresentare un investimento di prospettiva, ma al contempo la Samp si troverebbe in casa un giocatore affidabile, che potrebbe magari alternarsi agli attaccanti titolari nel corso della stagione per fare esperienza.

Condividi
Articolo precedente
Lunedì a Roma vertice societario: i dettagli
Prossimo articolo
Pagliuca e l’amore per la Samp: «Mi ero innamorato della maglia, avrei voluto chiudere la carriera a Genova»