Sampdoria, attacco stellare: è il migliore dell’era Ferrero

ferrero sampdoria
© foto Valentina Martini

Mancano due partite di campionato contro Udinese e Napoli, ma quello attuale è l’attacco migliore dell’era Ferrero alla Sampdoria

Finora sono 32, e con due partite ancora da disputare contro Udinese e Napoli l’attacco attuale della Sampdoria è il migliore dell’era Ferrero. Le undici reti di Schick e Quagliarella, sommate alle dieci di Muriel, superano quelle realizzate nelle stagioni 2014/15 e 2015/16. Mihajlovic vanta comunque il record di gol stagionali con 48, contro i 46 del collega Giampaolo, ma il suo reparto offensivo fu così prolifico: le 27 realizzazioni portano le firme di Èder (9), Gabbiadini (7), lo stesso Muriel e Okaka (4), Eto’o (2) e Bergessio. Peggio, invece, quanto successo nel corso del travagliato campionato di Zenga e Montella, che in due non seppero dare una vena cinica consistente ai loro attaccanti. I 25 sono del capocannoniere della squadra Èder (12), Muriel (5), Quagliarella e Correa (3), Cassano (2). Un dato che evidenzia l’ottimo lavoro svolto in estate dalla dirigenza e lo staff tecnico, in grado di dare nuova linfa a Quagliarella e Muriel, nonché offrire la possibilità, a piccole dosi, a Schick di mostrare tutto il proprio valore.

Condividi
Articolo precedente
pereira benficaPereira campione di Portogallo per una notte – FOTO
Prossimo articolo
social sampdoriaSampdoria-Chievo, compleanno amaro per Praet: «Speravo nella vittoria»