Calciomercato Sampdoria, ag. Grassi: «Giocherà in una società che davvero lo vuole»

Grassi
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria in corsa per Alberto Grassi, che cerca nuovo spazio dopo l’annata passata a Bergamo: le parole dell’agente del giocatore

Chievo, ma anche Sampdoria: dopo l’anno passato in prestito all’Atalanta, Alberto Grassi è tornato al Napoli e ora cerca nuova collocazione. Mario Giuffredi, agente della mezzala, ha parlato così del futuro del suo assistito: «Prestito al Torino? Non verrà inserito in nessuna operazione, giocherà in una società che lo vuole davvero e che gli darà spazio e continuità. Non ci faremo inserire in nessuna trattativa – ha dichiarato l’agente del giocatore a Radio CRC -. È una mezzala forte ed è per questo che non faremo favori a nessuno. In Italia dopo un anno sfortunato si considera un giocatore poco forte, ma il valore di Grassi resta altissimo. Il Napoli non mi ha chiesto di inserirlo nella trattativa Maksimovic perché parliamo di una società seria e Giuntoli non lavora così».

Nonostante un reparto abbastanza pieno, la partenza di un ragazzo in mediana aprirebbe nuove opportunità per la Sampdoria: si studia Grassi – 8 giugno, ore 11

Ricapitolando: Barreto, Linetty, Praet, in teoria Djuricic (ma la sua permanenza non è scontata) e il neo-acquisto Verre. A cui si aggiungono Torreira, Cigarini (in partenza, però) e probabilmente Capezzi, di ritorno da Crotone. Il centrocampo della Sampdoria appare il reparto in cui ci sarà il minor bisogno di operazioni per la prossima stagione; ciò nonostante, qualcosa si sta muovendo in casa blucerchiata. Secondo quanto riportato da “La Gazzetta dello Sport”, la Sampdoria studia la situazione di Alberto Grassi, centrocampista dell’Atalanta in prestito dal Napoli. Classe ’95, il ragazzo potrebbe avere spazio con la partenza di Kessié e l’approdo in Europa League, ma non è sicuro che rimanga a Bergamo. Così la Sampdoria si è fatta avanti, memore anche dell’interessamento già manifestato verso il giocatore la scorsa estate. Con il Napoli che non sembra poter fornire spazi alla mezzala (tornata in prestito all’Atalanta proprio la scorsa stagione, nonostante un discreto investimento nell’inverno 2016), la Sampdoria si è fatta avanti, conscia però della concorrenza del Chievo Verona: la formula sarebbe ovviamente quella del prestito, visto che la società blucerchiata non può permettersi un pesante investimento sul giocatore.

Condividi
Articolo precedente
cigarini sampdoriaCalciomercato Sampdoria, si allunga la lista di club su Cigarini
Prossimo articolo
ChichizolaIdee per la porta: Leandro Chichizola, un’occasione da non farsi scappare