Calciomercato Sampdoria, Mihajlovic non vuole solo Viviano: le alternative

viviano sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Sampdoria, tre portieri seguiti dal Torino: Skorupski, Viviano e Sirigu  – 10 maggio, ore 12

Il Torino ha chiaro quale sarà uno degli investimenti per la prossima stagione: il portiere. Hart farà ritorno al Manchester come abbiamo già più volte ricordato e Mihajlovic non molla la presa su Emiliano Viviano. L’estremo difensore blucerchiato che potrebbe non tornare più tra i pali della Sampdoria a seguito dell’infortunio che gli ha fatto saltare l’infausta partita contro la Lazio, è la prima scelta dell’allenatore serbo che, come riporta TuttoSport, ha anche altri due portieri nel mirino. Il primo potrebbe essere Salvatore Sirigu e l’altra alternativa Lukazs Skoprupski anche se la priorità sembra comunque essere quella di arrivare Viviano.

Calciomercato Sampdoria, il Torino pensa al dopo-Hart: ritorno di fiamma per Viviano su indicazione di Mihajlovic – 6 maggio, ore 10.00

Joe Hart è ai saluti con il Torino e a giugno farà ritorno al Manchester City, per poi trasferirsi probabilmente presso i rivali cittadini dello United. Dato che anche Daniele Padelli è ormai in uscita (verso l’Inter), a difendere i pali dei granata rimarrebbe soltanto il giovane Manja Milinkovic-Savic, troppo acerbo per ricoprire una responsabilità così importante: per questo motivo la dirigenza si sta muovendo per trovare profili adatti a difendere i pali. Mister Mihajlovic – riporta Tuttosport – spinge per Emiliano Viviano, con cui aveva già lavorato alla Sampdoria, ma la lista è lunga: tra i candidati risultano esserci anche Marchetti, Skorupski (per il polacco è quasi certo un ritorno alla Roma), Sirigu, Tatarusanu, e si sta prendendo in considerazione anche una soluzione low cost come Cordaz del Crotone. Tuttavia, difficilmente i blucerchiati lasceranno partire il portiere titolare: nonostante in questa stagione non sia stato molto fortunato, Viviano rimane un punto fermo della rosa e – come vi abbiamo spiegato stamattina – non sembra in discussione una sua permanenza a Genova anche il prossimo anno.

Condividi
Articolo precedente
Dybala: «Dalla doppietta alla Sampdoria alla CL»
Prossimo articolo
quagliarellaFootball Leader 2017: premiato Fabio Quagliarella