Sampdoria-Milan, sfida verità che sa di derby

© foto www.imagephotoagency.it

Una è piena di interisti, l’altra di genoani: la sfida tra Sampdoria e Milan allora è come un derby “allargato”. Innanzitutto è la sfida che può avvicinare ulteriormente la squadra di Vincenzo Montella alla salvezza, ma anche l’occasione rossonera per il riscatto nella serata d’esordio di Cristian Brocchi in panchina. Nell’insolito derby comunque ci sono 6-7 giocatori blucerchiati che ricordano il derby della Madonnina e nel Milan ci sono 4 giocatori che rivivono le emozioni del derby della Lanterna.

 

La fotografia è stata scattata da Il Secolo XIX, che ha tirato in ballo i doriani-interisti Ranocchia (che però è squalificato), Silvestre, Dodò, Alvarez, Cassano, Palombo e Viviano, che però è stato interista solo sulla carta, visto che non ci ha mai effettivamente giocato. I quattro milanisti-genoani, invece, sono Antonelli, Bertolacci, Kucka, Niang, che però domani non ci sarà perché reduce dall’operazione alla caviglia.

Condividi
Articolo precedente
Milan, esordio con vittoria per gli ultimi sei tecnici
Prossimo articolo
Sampdoria a trazione anteriore: Montella tentato dal 3-4-2-1