La Sampdoria blinda la dirigenza: pronti i rinnovi per Osti, Pecini e Pradé

Osti Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

In attesa di capire chi sarà il nuovo Presidente dopo la decadenza di Massimo Ferrero, la società blucerchiata si blinda ed è pronta a rinnovare i contratti di Osti, Pradé e Pecini

La Sampdoria è da tempo al lavoro sulla prossima stagione, fra osservatori in giro per il mondo alla ricerca di potenziali nuovi acquisti da inserire nella rosa futura e un attento occhio su chi c’è già in casa, a partire dai giocatori fino alla classe dirigente. Da una parte il rinnovo di Marco Giampaolo è già ufficiale ma in estate quasi sicuramente servirà una cessione importante per potersi permettere di rinunciare alle altre importantissime offerte per i gioielli blucerchiati. Dall’altra però c’è una ferma convinzione a proseguire insieme al direttore sportivo Carlo Osti, al direttore dell’area tecnica Daniele Pradè (che potrebbe anche diventare vicepresidente, ndr.) e al responsabile dello scouting Riccardo Pecini, autore di un lavoro fin qui brillante, come testimoniano i risultati del campo portati proprio dalle sue intuizioni: come riportato da TeleNord la società blucerchiata è pronta a rinnovare i contratti dei tre fino al 2019. E resta ancora da capire chi prenderà la carica da presidente: Massimo Ferrero è decaduto e per lui c’è l’ipotesi della presidenza onoraria con la figlia Vanessa a ricoprire la carica istituzionale. Il prossimo 28 maggio inoltre verrà inaugurata a Bogliasco Casa Samp, la struttura che ospiterà i ragazzi del settore giovanile.

Condividi
Articolo precedente
sampdoriaSampdoria-Crotone: i precedenti al Ferraris
Prossimo articolo
romei sampdoriaRicostruzione Begato, Romei: «Orgogliosi, l’obiettivo è regalare emozioni»