Sampdoria, si sbloccano le operazioni Amavi e Colley

Sampdoria Colley
© foto www.imagephotoagency.it

Doppio colpo in canna per la Sampdoria: prima offerta ufficiale per Amavi e incontro tra poche ore con il Genk per Colley

Potrebbe essere la settimana della svolta per gli acquisti, non solo per le illustre cessioni. La Sampdoria ha infatti presentato un’offerta ufficiale da sei milioni di euro all’Aston Villa per il cartellino di Jordan Amavi, terzino sinistro classe ’94 che lascerà sicuramente la Championship inglese per ambire a un palcoscenico più prestigioso come la Serie A. Il suo prezzo, nonostante sia calato rispetto all’acquisto dal Nizza nel luglio 2015, fissato a 10 milioni di euro. Non sarà tuttavia l’unico colpo che verrà tentato: nella giornata di giovedì, come riportato da Sky Sport, il direttore sportivo Carlo Osti incontrerà a Milano il Genk per trattare la cessione di Omar Colley, talentuoso difensore centrale classe ’92. Se le operazioni andranno in porto, la Sampdoria potrà dirsi soddisfatta di due investimenti economici non da poco.

Condividi
Articolo precedente
maglia SampdoriaBruno, ci stavamo affezionando
Prossimo articolo
ReginiCambia la maxi-operazione con il Cagliari: Regini non convinto