Sampdoria-Torino: le probabili formazioni

© foto www.imagephotoagency.it

Turno infrasettimanale di campionato per la Serie A, squadre in campo già da stasera, il 23.o turno lo inaugurano Sassuolo e Roma, domani tutte le altre, compresa la Samp che ospiterà il Torino al Ferraris. Andiamo a vedere quali potrebbero essere le scelte dei due mister alla vigilia del match, a partire dai padroni di casa.

La gara di Bologna ha dato due indicazioni: la Samp è ancora mentalmente fragilissima, ma soprattutto con la difesa a 3 c’è una speranza, motivo per cui Vincenzo Montella domani sera dovrebbe confermare l’assetto visto nel secondo tempo di Bologna, con un 3-4-2-1 o 3-5-1-1. In porta ci sarà Viviano, in difesa, vista la sicura assenza di Silvestre per squalifica dovrebbe prendere il suo posto il rientrante Mattia Cassani insieme a Ranocchia e Moisander. A centrocampo altra sicura assenza sarà quella di Fernando: per caratteristiche il ricambio naturale dovrebbe essere Angelo Palombo, con lui dovrebbe essere confermati Ivan e Soriano con un turno di riposo per Barreto, deludente nelle ultime uscite. Sulle corsie esterne in attesa di un De Silvestri in piena condizione spazio a Sala e Dodô mentre in avanti dovrebbero agire Joaquin Correa, ormai patrimonio inestimabile di questa squadra e Luis Muriel, che nel secondo tempo del Dall’Ara ha fatto vedere buone cose oltre al gol.

Stesso modulo anche per Giampiero Ventura, che ha ormai plasmato il suo Torino col 3-5-2: in porta dovrebbe tornare Padelli dopo l’exploit di Ichazo delle scorse giornate, in difesa dovrebbero esserci invece Maksimovic, Glik e Moretti. Sulle corsie esterne ci saranno invece Bruno Peres e Zappacosta, mentre al centro dovrebbero agire Benassi, Gazzi e Baselli, che nell’ultimo turno ha riposato. In avanti spazio alla coppia formata da Belotti e Immobile, vicino al passaggio alla Samp in questa sessione di mercato e che invece ha fatto ritorno nella piazza che lo consacrò come capocannoniere della stagione 2013/14.

Sampdoria (3-5-1-1): Viviano; Cassani, Ranocchia, Moisander; Sala, Palombo, Ivan, Soriano, Dodô; Correa; Muriel. All: Vincenzo Montella

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Peres, Gazzi, Benassi, Baselli, Zappacosta; Belotti, Immobile. All: Giampiero Ventura

Condividi
Articolo precedente
Quagliarella, l’ex dal gol facile: i numeri
Prossimo articolo
Ausilio sull’asse Inter – Samp: «Eder ha completato l’attacco, Soriano può arrivare a giugno»