SampNews24.com si aggiorna: ecco il nuovo sito!

Samp
© foto www.imagephotoagency.it

SampNews24.com si aggiorna per il suo quarto compleanno: dal 2012 al 2016, per raccontarvi la Sampdoria.

Sono trascorsi quattro anni esatti da quando SampNews24.com andò online, nel novembre del 2012. Erano altri tempi, ma incredibilmente c’era sempre l’Inter dall’altro lato. In quella squadra giocava Antonio Cassano, da avversario, invece adesso il numero 99 è con noi, ma fuori rosa. Parallelismi, aneddoti, che sono sempre alla base di ogni vicenda. Oggi la nostra vede un rinnovamento, una ripartenza, un 2.0 che si affaccia a un nuovo modo di affrontare il nostro modo di raccontarvi la Sampdoria.

Le modifiche non saranno moltissime, almeno per voi, che ci seguite dalla platea: le principali le vedremo noi, dal dietro le quinte, dietro il palcoscenico, per potervi offrire un prodotto sempre migliore, sempre più funzionale e sempre più aggiornato sul mondo della Sampdoria e ciò che le riguarda. Torna innanzitutto il sistema di ricerca, che vi permetterà, grazie a un comodissimo tasto posto in alto a destra sulla home bar, di cercare tramite una keyword qualsiasi cosa vogliate, qualsiasi notizia del passato. Le categorie restano le medesime, così da permettervi di continuare a navigare come avreste fatto nei giorni scorsi, senza perdere niente. Abbiamo finalmente aggiunto una classifica del campionato italiano sul lato destro della homepage, così da poter avere sempre sott’occhio la condizione della Sampdoria, i punti accumulati, i gol fatti e quelli subiti, quindi la differenza reti e anche le partite disputate fino a ora. Nella zona alta, invece, sarà possibile avere sempre il calendario, aggiornato con l’ultimo risultato e la prossima gara, voce nella quale potete navigare grazie alle comode frecce direzionali.

Siamo soltanto all’inizio del rinnovamento, chiaramente, che porterà presto nuovi modi di raccontarvi la Sampdoria, potenziando i contenuti video e la copertura dei momenti più importanti, nella speranza di trovare supporto dagli interpreti in gioco e chiaramente da parte vostra, che siete al centro delle nostre attenzioni, con i vostri suggerimenti e le vostre critiche. Il nuovo sito vi permetterà di navigare al meglio delle vostre possibilità anche da mobile, arginando il complesso sistema delle pubblicità che per alcuni mesi ha tenuto sotto scacco molti di voi, a ragion veduta: adesso tutto il sistema è amalgamato al meglio, per il vostro piacere e per le vostre necessità. L’appuntamento è sempre qui, su SampNews24.com!

Condividi
Articolo precedente
Quagliarella: «Samp, non soffrirai come l’anno scorso»
Prossimo articolo
de boerUfficiale: De Boer, risolto il contratto con l’Inter