Sansone – Bari, matrimonio finito? Lo segue il Novara

© foto www.imagephotoagency.it

L’ultima partita del Bari, giocata – e vinta – dai Galletti al San Nicola contro il Vicenza, Gianluca Sansone l’ha vista dalla tribuna.

 

Si, perchè il nuovo allenatore dei pugliesi, Andrea Camplone, non ha convocato l’attaccante ancora di proprietà della Sampdoria per scelta tecnica, affermando che in settimana il giocatore non l’aveva convinto in allenamento.

Detto ciò, sembra inevitabile che Sansone lasci Bari in questa sessione di mercato: i biancorossi auspicavano che l’apporto dell’ex-Bologna alla causa fosse certamente migliore, mentre fin qui il ventottenne originario di Potenza ha collezionato 18 presenze e 2 sole reti.

 

A questo punto, secondo quanto riportato da La stampa, ed. Novara, ad aver dimostrato interesse nei confronti del ragazzo sarebbe stato proprio il Novara, reduce da 3 sconfitte di fila in campionato ma sempre a ridosso delle zone che valgono i play-off. Se i rapporti fra Sansone e Camplone non dovessero migliorare entro la fine del mercato invernale, il Novara di Baroni potrebbe tentare l’affondo decisivo per portare il giocatore in Piemonte e tentare di dare l’assalto alle zone alte della classifica.

Condividi
Articolo precedente
Galliani conferma: «Ranocchia dovrebbe andare alla Sampdoria»
Prossimo articolo
Sky Sport: tutto fatto per Ranocchia alla Sampdoria