Santon: «Inter diversa senza quel gol subito»

santon sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La deludente prestazione dell’Inter sul terreno del “Ferraris“ ha coinvolto, ed è stata portata al contempo, dai singoli. Uno su tutti Davide Santon, sconsolato per la pesante sconfitta rimediata contro la Sampdoria: «La fortuna va meritata e nel primo tempo abbiamo sbagliato approccio, regalando e sprecando tanto. Se non avessimo subito gol, il nostro secondo tempo sarebbe stato diverso. Dobbiamo reagire e tornare alla vittoria, a partire dall’impegno di Europa League contro il Southampton».

Il terzino nerazzurro ha sofferto la sfida contro Bruno Fernandes, risultando spesso in difficoltà: «Veniva a fare il terzo attaccante e mi impediva di uscire sul loro centrocampista. Nella ripresa sono riuscito a gestire meglio la situazione, ma ho riscontrato parecchie difficoltà nei due contro uno. Dobbiamo lavorare – ripete Santon ai microfoni di Inter Channel -, dobbiamo rialzarci al più presto e pensare da squadra, non più da giocatori individuali. Ci tengo molto alle nostre prestazioni e sono dispiaciuto quando perdiamo».

Condividi
Articolo precedente
giampaolo sampdoriaGiampaolo: «Grazie ai miei calciatori, ci voleva determinazione»
Prossimo articolo
de boer interDe Boer: «Inspiegabile, facciamo sempre la scelta sbagliata»