Saponara: «Un po’ sfortunati. Ora non dobbiamo porci limiti»

© foto www.imagephotoagency.it

Continua il periodo no dell’Empoli, che non riesce a vincere da due mesi. E non lo ha fatto neanche stasera contro la Sampdoria, strappando un pareggio col gol di Laurini su calcio da fermo, che risponde a quello di Quagliarella. Un punto, quello ottenuto questa sera, che non porta grandi cambiamenti nella classifica degli azzurri. 

Ai microfoni di Sky Sport, ha commentato così il match Riccardo Saponara, auotre di un’ottima partita: «Siamo stati un po’ sfortunati nel primo tempo, ma credo che la strada sia quella e dobbiamo continuare a giocare con la nostra identità per tornare a fare punti. Empoli salvo? Non lo so, è un po’ che non guardo la classifica e non dobbiamo porci limiti, ma migliorarci giorno dopo giorno».

Condividi
Articolo precedente
Giampaolo: «Bravi a rimediare. L’importante era tornare a fare punti»
Prossimo articolo
Laurini SampdoriaLaurini: «Contento per il primo gol in Serie A, importante tornare a far punti»