Sarri: «Ora pensiamo alla Coppa Italia, poi alle altre partite»

© foto www.imagephotoagency.it

Maurizio Sarri ragiona partita per partita e pertanto la Sampdoria non è un suo pensiero al momento. Il suo Napoli, anche grazie all’extraterrestre Higuain, vince contro il Sassuolo per 3-1 e guarda immediatamente all’impegno di Coppa Italia contro l’Inter, che ieri è stata fermata dall’Atalanta sul risultato di 1-1.

Nel post partita di Napoli – Sassuolo, Mister Sarri non mette da parte la concretezza: non si pensa ad altro che al prossimo match e inevitabilmente dopo la TimCup di martedì, si penserà a quello in trasferta a Genova contro la Sampdoria: «E’ stata una vittoria importante perchè ottenuta contro un avversario ben organizzato. Recuperare da un gol preso al primo minuto non è semplice maim figuriamoci contro un Sassuolo così ben messo in campo. Noi ci siamo riusciti, siamo subito risaliti e dopo essere passati in vantaggio abbiamo controllato bene» come riporta il sito ufficiale.

«La squadra mi è piaciuta per la reazione nel primo tempo ma credo che nella ripresa ho visto il meglio che abbiamo saputo esprimere per intensità e attenzione. L’unica pecca è non essere riusciti a chiudere prima la gara perchè non abbiamo sfruttato occasioni molto favorevoli. Scudetto? Io dico che questo discorso è fuori luogo adesso. In questo campionato gioca una squadra che ha vinto 4 scudetti consecutivi e che ha un budget di gran lunga superiori agli altri Club. E non faccio strategia certo dicendo che la favorita è la Juve, lo dissi all’inizio e lo confermo adesso. o sono soddisfatto della mia squadra, dei ritmi di gioco su cui ci stiamo esprimendo e guardo già al prossimo impegno di Coppa Italia. Non guardiamo la classifica nè mi interessa parlare di mercato che per quanto mi riguarda è solo una turbativa».

Condividi
Articolo precedente
Fiocco rosa per Luis Muriel: è nata Maria Camila
Prossimo articolo
Higuain: «Stiamo vivendo un momento positivo, ora testa alla Tim Cup»