Sassuolo, curva in protesta salta la Samp: il comunicato

© foto www.imagephotoagency.it

Il match che andrà in scena domani alle 18,30 tra Sassuolo e Sampdoria, vedrà il Mapei Stadium “mutilato”. La curva dei neroverdi ha deciso di astenersi dal tifo per domani, in segno di protesta contro l’orario stabilito. 

Ecco il comunicato della tifoseria organizzata, che vi riportiamo da tuttosassuolocalcio.com: 

“LEGA E TV NON MERITATE LA NOSTRA PRESENZA!!!

È vergognoso che si giochi una partita di Mercoledì alle 18:30! Se si pensa che la  maggior parte delle persone termina di lavorare proprio a quell’ora e se ci si aggiunge il fatto che noi,perennemente trasfertisti,dobbiamo arrivare a Reggio Emilia nell’orario di punta del traffico, ci risulta praticamente impossibile  presenziare fin dall’inizio del match! Ma evidentemente fra le priorità della Lega non  sono mai stati e mai saranno presenti i tifosi! Già con la Fiorentina (di Lunedì alle  19.00) avevamo deciso, o meglio siamo stati costretti ad assistere unicamente al  secondo tempo della gara. Per la partita di mercoledì che vede scontrarsi Sassolo – Sampdoria, visto l’orario ulteriormente anticipato, decidiamo di non  presenziare sugli spalti.
Uno stadio senza i tifosi è il risultato di una logica che vuole mercificare tutto ciò che  c’è di più bello; ma le passioni non si comprano, si vivono!

NO ALLA PAY TV!”

Condividi
Articolo precedente
Di Francesco: «Ultimo treno per l’Europa. Sansone rientrerà»
Prossimo articolo
Sassuolo-Samp: i convocati di Di Francesco