Scadenze contrattuali, un giocatore in bilico: la Sampdoria riflette

© foto www.imagephotoagency.it

Giocatori in scadenza, per la Sampdoria il solo Barreto è una situazione da risolvere: le mosse della società

Terminato il calciomercato estivo, per la Sampdoria è il momento di tornare a pensare al campo e al calcio giocato: dopo le vittorie contro Benevento e Fiorentina, per gli uomini di Giampaolo sarà il momento di pensare alla Roma. In società, però, la programmazione delle mosse richiesta in una società di Serie A non consente mai a nessuno di tirare il fiato. Dopo le compravendite dei mesi di giugno, luglio e agosto, infatti, per gli uomini mercato blucerchiati arriva infatti il momento di passare in rassegna la situazione contrattuale dei vari giocatori in rosa per delineare le future strategie di mercato, legate in questo caso ai rinnovi o alle cessioni. Dopo il prolungamento di Silvestre, Quagliarella e Regini, la situazione più impellente è in questo momento una: Andrea Edgar Barreto, infatti, andrà in scadenza a giugno 2018.

La volontà di continuare insieme sembrerebbe essere reciproca: certamente sarà un discorso che verrà affrontato più avanti, ma Barreto ha sempre fatto sapere di trovarsi bene in blucerchiato. Un accordo, magari annuale con opzione per un’altra stagione – a cifre ribassate – potrebbe costituire il giusto compromesso per far contento il paraguagio e per mantenere in rosa un centrocampista che ha sempre dimostrato di saper fare il suo, tenuto ancora in estrema considerazione da Giampaolo e che potrebbe recitare anche un ruolo da chioccia per i giovani in squadra.

Condividi
Articolo precedente
Sampdoria, segnali di crescita: più qualità dalla panchina
Prossimo articolo
thereau udineseThereau pugnala la Samp: «Fiorentina? Non ci ho nemmeno pensato»