Schick-Inter si farà: le cifre dell’accordo

Schick Sampdoria
© foto Valentina Martini

Schick ha scelto l’Inter: se le visite mediche daranno responso positivo, l’attaccante firmerà con i nerazzurri. Le cifre dell’accordo

La telenovela riguardante Patrick Schick sembra ormai ad un passo dalla conclusione: dopo il tira e molla con la Juventus causato dai problemi cardiaci dell’attaccante sembrava che il classe ’96 potesse convincersi a restare ancora per un anno a Genova, dove avrebbe avuto un posto garantito fra gli undici di partenza di Giampaolo e avrebbe percepito un ricco ingaggio. La Sampdoria, pur di trattenere l’attaccante, aveva infatti fatto sapere di essere pronta ad uno sforzo economico importante, proponendo un contratto da 1,3 milioni che, con i bonus, sarebbero potuti diventare ben 2. Schick, però, non ha mai abbandonato l’idea di poter giocare il prossimo campionato in una squadra più ambiziosa per compiere un ulteriore step nel suo percorso di crescita; se dunque è ormai chiaro che il ceco non vestirà il bianconero, sembra ormai certo che – idoneità agonistica permettendo – lascerà Genova: è già pronto, infatti un accordo con l’Inter. La società meneghina garantirà all’attaccante un quinquennale da 2 milioni a salire, e verserà nelle casse della Sampdoria la stessa somma che a suo tempo era stata pattuita dai blucerchiati con la Juventus, 30,5 milioni. Non un discorso economico, dunque, quello che porterà Schick a ritrovare l’amico Skriniar sulla sponda nerazzurra di Milano – le proposte di Samp e Inter non erano così distanti -, ma di ambizione: il centravanti ha scelto l’Inter, ma il buon esito dell’operazione, come noto, sarà subordinato alle visite mediche in programma mercoledì. Se tutto dovesse andare bene, l’attaccante firmerà con la società di Corso Vittorio Emanuele.

Condividi
Articolo precedente
DjuricicDjuricic bocciato da Giampaolo: futuro lontano da Genova
Prossimo articolo
praet sampdoriaRamirez, fai presto: disastro Alvarez, meglio Praet