Schick-Inter, si inserisce la Roma: Monchi incontra Pradé

schick sampdoria
© foto Mattia Bronchelli

Con la fase di stallo creatasi fra Inter e Sampdoria per Schick, è la Roma a tentare l’inserimento: Monchi incontra Pradé per l’attaccante

La questione riguardante Patrick Schick continua a tenere banco in casa blucerchiata, e probabilmente, si trascinerà sino al termine della finestra estiva di calciomercato. La permanenza dell’attaccante ceco a Genova, nonostante ciò che il presidente Ferrero aveva cercato di far intuire qualche giorno fa con una battuta sibillina, sembra sempre meno probabile, tanto che anche il tecnico Giampaolo, nella conferenza stampa di ieri pomeriggio, ha confessato non avere il polso della situazione riguardante l’attaccante, che quasi mai si è allenato in gruppo con la squadra. La trattativa con l’Inter per la cessione del classe ’96, però, sembra essersi in questo momento arenata: i paletti del FFP non permettono ai nerazzurri di acquistare nell’immediato e a titolo definitivo l’attaccante ex Sparta Praga, condizioni che la Sampdoria ritiene prioritarie per lasciar partire l’attaccante.

Ecco dunque che, in questa condizione di stallo che si è venuta a creare – la proposta di un prestito con diritto od obbligo di riscatto non soddisfa – starebbe cercando di inserirsi la Roma, che fin dal naufragio della trattativa con la Juventus è sempre stata vigile sul ragazzo. Come riportato da Sky Sport, infatti, ieri sera è andato in scena un incontro fra il Ds della Roma Monchi e Daniele Pradé in cui si è parlato del centravanti. Il club capitolino, dopo le importanti cessioni effettuate, potrebbe avere la disponibilità economica per chiudere a titolo definitivo l’acquisto del giocatore, un asso nella manica che potrebbe cambiare totalmente le carte in tavola. Starà poi anche allo stesso Schick decidere se accettare la corte dei giallorossi o tener fede all’impegno preso con l’Inter.

Condividi
Articolo precedente
Fernandes dimentica l’Italia: che gol mostruoso! – VIDEO
Prossimo articolo
Sampdoria PrimaveraPrimavera, inizio col botto: alzato il primo trofeo della stagione