Schick parla da juventino: «Non sarà facile affrontare certe pressioni». Domani si chiude

Schick sampdoria
© foto Valentina Martini

L’attaccante della Sampdoria sente già odore di bianconero e dal ritiro della nazionale ceca annuncia: «Lavoro per raggiungere questi livelli»

La storia tra Sampdoria e Patrik Schick può ormai considerarsi ai titoli di coda. Specialmente dopo le dichiarazioni rilasciate dallo stesso attaccante dal ritiro della nazionale ceca, che alludono alla prossima stagione con la maglia della Juventus e a una firma sempre più vicina: «Non sarà facile affrontare certe pressioni, ma è normale. Anzi saranno ancora più grandi con il passare del tempo, così come le aspettative che la piazza avrà su di me. Ripeto però che è normale sia così, lavoro per raggiungere questi livelli». Nella giornata di domani, come riportato da Sky Sport, verrà definito il passaggio di Schick alla Juve, potendo dunque escludere un prestito annuale in blucerchiato per completare il suo percorso di crescita e ambientamento nella Serie A. Le parti potrebbero venirsi incontro inserendo alcune contropartite tecniche nell’operazione: una possibile è Leonardo Spinazzola, che tuttavia ha ancora un anno di contratto con l’Atalanta.

Condividi
Articolo precedente
obiangObiang cuore blucerchiato: «Pensavo di restare a vita alla Sampdoria»
Prossimo articolo
manchester united sampdoriaManchester United-Sampdoria: info sui biglietti