Sebastiani conferma: «Samp e Inter su Verre. Niente contropartite tecniche»

© foto www.imagephotoagency.it

Dura ormai da mesi l’interesse della Sampdoria per Valerio Verre, gioiello classe ’94 del Pescara. Sul talentuoso centrocampista anche l’Inter, che vorrebbe imbastire un’operazione simil-Caprari con la società abruzzese. Il Pescara, però, non ha nessuna intenzione di liberarsene e per aggiudicarsi il suo cartellino l’unico modo è proporre cifre che possano far gola. 

Lo stesso presidente Sebastiani ha confermato poco fa l’interesse delle due società, escludendo invece quello della Lazio: «Nessuno della Lazio si è mai fatto vivo per il nostro gioiello Verre, che fino a prova contraria ho comperato per farlo rimanere al Pescara. Perea e Germoni per lui? Non sta nè in cielo nè in terra, non me ne voglia nessuno, ma sarebbe un’offerta nettamente insufficiente… Chi vuole Verre deve presentarsi al sottoscritto e al Pescara con un’offerta economica soddisfacente – dichiara ai microfoni di Radio Incontro Olympia – non mi interessano contropartite tecniche, per il centrocampista romano servono solo soldi, e nemmeno pochi. L’Inter e la Sampdoria hanno già manifestato il loro interesse per lui, la società biancoceleste no, nè ora nè mai. Inoltre – conclude – con tutto il rispetto possibile, Perea e Germoni non sono profili di calciatori che possono interessare al Pescara».

Condividi
Articolo precedente
#70DiNoi – Lucchini: «Samp un pezzo di cuore, è casa mia»
Prossimo articolo
Ag. Uçan: «Interesse Samp? Per ora nessuno mi ha contattato»