Sebastiani: «Incontrerò Ausilio, parleremo anche di Verre e Gnoukouri»

© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria rischia la doppia beffa dal Pescara. O dall’Inter, dipende dai punti di vista. Dopo settimane di corteggiamenti per Valerio Verre, la società abruzzese potrebbe decidere di cederlo all’Inter, in virtù dei buoni rapporti che si erano già creati con gli affari Caprari e Biraghi. Ma non solo: sull’asse Milano-Pescara potrebbe viaggiare anche Assane Gnoukouri, talentuoso centrocampista classe ’96 già accostato negli scorsi giorni ai blucerchiati. 

A svelare gli intrecci di mercato è stato lo stesso presidente dei delfini Daniele Sebastiani, intervenuto ai microfoni di GazzaMercato.it: «Yao e Gnoukouri? Ci interessano e settimana prossima sarò a Milano per incontrare Ausilio. Con l’Inter abbiamo ottimi rapporti – spiega – e abbiamo aperto con loro un canale importante grazie alle operazioni Caprari e Biraghi. Verre è un ragazzo con grandi qualità e piace sicuramente a diverse società, non solo all’Inter. Ne parleremo».

Un’ultima battuta anche su un possibile ritorno in Italia di Gonzalo Bergessio, accostato al Pescara: «Cerchiamo giovani con fame e voglia di imporsi – chiarisce – piuttosto che grandi nomi dai costi non in linea con la nostra politica societaria».

Condividi
Articolo precedente
Milan, sfuma Mustafi: Chelsea all’assalto con 30 milioni
Prossimo articolo
Sampdoria – Sampdoria Primavera: le formazioni ufficiali