Serie B: Eramo ritrova la rete, delude Martinelli

© foto www.imagephotoagency.it

La Serie B volge lentamente al termine e propone oggi la 35.a giornata. Fortunatamente è tanta la soddisfazione in casa Sampdoria per i risultati ottenuti dai giocatori in prestito.

 

Le emozioni non sono certamente mancate al Bari, vittorioso al fotofinish per 2-1 in casa del Livorno: quando ormai il pareggio sembrava essere l’unico esito possibile, al 96’ Lazzari ha regalato tre punti ai biancorossi e la gioia di occupare il terzo posto in classifica. Non ha inciso più di tanto Gianluca Sansone, meritevole di una sufficienza ma non troppo in giornata nel reparto offensivo. 

 

Mantiene una sola lunghezza di distanza dai pugliesi il Trapani, che ha rimontato l’iniziale svantaggio e liquidato il Modena con un netto 4-1: notevole la prestazione offerta, specialmente nella ripresa, da Mirko Eramo, il quale ha siglato il suo secondo gol stagionale.

 

Anche Pescara e Novara restano barricate nella zona playoff, entrambe prive però dei blucerchiati Lucas Torreira e Andrea Tozzo. Il centrocampista ha scontato con l’Avellino il turno di squalifica, il portiere invece ha recuperato dall’infortunio nel corso di questa settimana e sarà disponibile solamente dalle prossime gare.

 

Chi dovrà dimenticare presto la giornata è Alessandro Martinelli, non brillante durante l’impegno contro il Perugia: il 2-2 finale sancisce, infatti, il passo falso del Brescia che abbandona momentaneamente i piani alti della classifica.

 

Rimedia la terza sconfitta consecutiva, infine, il Lanciano: ma, anche in questo caso, la delusione arriva dalle prove di Federico Bonazzoli e Michele Rocca. I due svolgono una staffetta e non incidono mai sulla partita, vinta meritevolmente dall’Entella.

Condividi
Articolo precedente
Soriano si racconta: «Samp ambiente ideale per crescere. Quando ero a Monaco…»
Prossimo articolo
Soriano: «Con Mihajlovic sono cresciuto. Sogno l’Europeo»