Serie B: molti i blucerchiati indisponibili

© foto www.imagephotoagency.it

Le squadre di Serie B, in cui militano i giovani in prestito dalla Sampdoria, continuano a rappresentare gli estremi di una classifica che tra pochi giorni sancirà le posizioni definitive.

 

La stessa annuncia un Pescara in pieno spolvero in casa del Modena e attualmente terza forza stagionale. Il 5-2 finale non rende onore, però, a Lucas Torreira, la cui prestazione è apparsa sotto tono e di gran lunga peggiore della precedente. Seguono inoltre vittoriosi Trapani e Bari: i siciliani siglano il 3-0 col Crotone grazie anche a una buona prova di Mirko Eramo, i pugliesi invece inflitto con fatica la sconfitta al Brescia. Entrambe le formazioni erano prive degli squalificati Gianluca Sansone e Alessandro Martinelli.

 

Nella parte bassa della graduatoria, d’altro canto, restano Lanciano e Livorno. Per gli abruzzesi regna l’amaro in bocca per essersi fatti raggiungere in pieno recupero dalla Ternana: Michele Rocca in campo per tutti i novanta minuti, mentre Federico Bonazzoli ha fatto il suo ingresso al 96’ per cercare di sfruttare l’ultima azione della partita. Gioiscono, infine, i toscani che sperano di agguantare la quartultima posizione per non cadere nel baratro della retrocessione: il 3-1 di Ascoli non ha visto protagonista l’indisponibile Francesco Fedato.

Condividi
Articolo precedente
Èder: «Con la Samp benissimo, all’Inter mi aspettavo di più»
Prossimo articolo
Serie A, è finita: retrocedono Carpi, Frosinone e Verona