Serie B: prima rete di Ivan con il Bari

ivan sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Un gol per scacciare i brutti pensieri e dimenticare le deludenti prestazioni. Questo l’augurio di David Ivan, a segno nel 3-0 del Bari sul malcapitato Trapani con un sinistro a giro dal limite dell’area: il centrocampista slovacco, schierato titolare nel corso della decima giornata di Serie B, ripaga pienamente la fiducia del tecnico Roberto Stellone e contribuisce al raggiungimento della vittoria della propria squadra, in lenta ripresa. Al contrario, Francesco Fedato resta in panchina.

 

Stessa sorte per Antonio Palumbo, che non partecipa all’1-1 finale tra la sua Ternana e il Cesena: due punti persi piuttosto che uno guadagnato perché la rete bianconera arriva proprio nel recupero su un rigore dubbio concesso a Djuric. Nell’anticipo di La Spezia, il Brescia subisce un rotondo 2-0 e deve fare a meno dell’infortunato Alessandro Martinelli, mentre Federico Bonazzoli fa il suo ingresso in campo al 70’ al posto di Torregrossa.

 

Per conclude, l’attenzione passa al Latina, in sinergia sul mercato con la Sampdoria: dei giovani in prestito gioca, ma solamente per un’ora effettiva, Alessandro De Vitis: l’unico brivido che porta alla difesa del Pisa è una conclusione svirgolata. Non marcano presenza Michele Rocca, Gabriele Rolando e Atila Varga, Roberto Criscuolo invece continua il proprio percorso di crescita con la formazione Primavera.

 

Serie B: Hellas Verona 23; Cittadella 18; Spezia, Carpi, Perugia, Virtus Entella 16; Spal, Benevento, Frosinone 15; Pisa, Bari 13; Pro Vercelli, Brescia 12; Novara, Salernitana 11; Cesena, Vicenza, Ascoli 10; Avellino, Latina, Ternana 9; Trapani 6.

Condividi
Articolo precedente
Barreto: «Partita quasi perfetta, noi e i tifosi ce la meritivamo»
Prossimo articolo
ponce luganoLugano, festa col Basilea: Ponce ancora assente