Serie D: retrocesso l’Acqui di Castelnovo

© foto www.imagephotoagency.it

La sconfitta rimediata in casa del Ligorna costa la retrocessione all’Acqui di Dennis Castelnovo, giovane di proprietà della Sampdoria. Il 2-1 finale nello scontro diretto, maturato in seguito a un calcio di rigore e a una rete fortunosa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, allarga il divario tra i liguri e i piemontesi obbligando quest’ultimi a salutare la Serie D per i dodici punti di distacco.

 

Chiusa anticipatamente la stagione al terzultimo posto, dunque, l’Acqui non può far altro che addolcire il clima creatosi nel corso dell’ultimo impegno stagionale, che lo congederà dalla D. In tutto il trambusto derivato da una inaspettata retrocessione – fino al cambio societario la squadra navigava in buone acque – risalta la prestazione di Castelnovo: il centrocampista è infatti entrato a inizio ripresa e ha creato due interessanti occasioni che i compagni non hanno saputo sfruttare.

Condividi
Articolo precedente
Flying Angels: l’asta benefica per due biglietti del Derby
Prossimo articolo
De Rossi: «Genoa fortissimo in casa»