Sindaco Doria: «Stadio? Entro fine luglio gestione diretta a Samp e Genoa»

© foto www.imagephotoagency.it

A Genova da anni, la questione legata allo stadio tiene banco, ma una soluzione sembra non arrivare mai: ci ha provato Riccardo Garrone prima ed Edoardo Garrone poi a farne uno nuovo per il Doria, ma la burocrazia ha frenato le ambizioni dei due presidenti, il cambio di dirigenza ha portato a un cambio di rotta con virata sul Ferraris e a un possibile lavoro di squadra col Genoa.

Entro la fine del mese potrebbe arrivare la svolta tanto attesa, con l’uscita del Consorzio Stadium dai giochi, e l’ingresso delle due società nella gestione dell’impianto. Ad affermarlo, ai microfoni di TeleNord, è il Sindaco di Genova Marco Doria: «Entro fine luglio – afferma il primo cittadino genovese – il Comune di Genova affiderà in concessione la gestione diretta dello stadio Luigi Ferraris alle società Genoa e Sampdoria insieme. Le due società finalmente sono state in grado di fornire al Comune tutti i documenti necessari per formalizzare la concessione. Siamo all’ottantanovesimo minuto della partita, anche se se ci fossero i ‘supplementari’ li facciamo durare molto poco».

Condividi
Articolo precedente
Fernando: visite a Villa Stuart, poi lo Spartak
Prossimo articolo
UFFICIALE – Olger Merkaj al Tuttocuoio