Skriniar: «Giocare gli Europei è un sogno»

© foto www.imagephotoagency.it

Classificatasi come terza nel gruppo B, la Slovacchia di Milan Skriniar affronterà negli ottavi di finale la temibile Germania, tra le favorite a sollevare la Coppa. Tra le fila tedesche, inoltre, troveremo anche Skodran Mustafi: una sorta di “scontro” tra il presente della Sampdoria e il suo recente passato. Nonostante i pronostici, però, le due formazioni si erano già scontrate in amichevole a fine maggio e ad avere la meglio era stata proprio quella allenata dal ct Kozak (3-1).

Chiuso da nomi di un certo calibro come Skrtel, il giovane blucerchiato Skriniar non ha visto un granchè il campo finora. Rimane comunque la soddisfazione di aver fatto il suo esordio a EURO2016 nell’ultimo match disputato, lo 0-0 contro l’Inghilterra che è valso di fatto la qualificazione agli ottavi: «Ero felice di essere entrato in campo – riporta il sito ufficiale della società – ma nella mia testa ho dovuto pensare soprattutto ad aiutare i miei compagni a mantenere il risultato. Sono contento che il mister mi abbia dato fiducia in una gara tanto importante come ha fatto fin dall’inizio di questa avventura. Un paio di settimane fa non avrei mai pensato di andare in Francia e tanto meno di giocare. Oggi ho realizzato un sogno, ma non mi accontento: a livello personale e di squadra possiamo ancora dimostrare tanto».

Condividi
Articolo precedente
Campionato Primavera, la Samp si pente: riforma possibile?
Prossimo articolo
Sampdoria – Praet: gli aggiornamenti