Soriano: «Prima grintosi poi belli, siamo contenti»

© foto www.imagephotoagency.it

Un paio di partite in ombra, soprattutto costretto a dei compiti difensivi che non sono del tutto nelle sue corde. Poi la gara di ieri sera, contro la sua vittima preferita, l’Hellas Verona, punita già in 3 occasioni e dopo 6 minuti ieri anche una quarta volta.

Roberto Soriano è soddisfatto della sua prova e di quella dei suoi compagni, e ha commentato così a SampTV la vittoria sul Verona: «Ci siamo finalmente tolti la soddisfazione di aver vinto fuori casa, ci mancava da tanto e come detto settimana scorsa la vittoria sul Frosinone ci ha dato la spinta: anche oggi prima di fare le cose belle ci voleva grinta e ci siamo riusciti, siamo contenti. Ma non dobbiamo mollare perché basta un attimo per ritrovarsi in una situazione non bella. Il mio record di gol? Una volta raggiunto voglio continuare, prima di tutto per aiutare la squadra e poi per soddisfazione personale. Sono a quota 8 e spero di continuare così. Quello che ci è mancato nelle scorse giornate era un pizzico di cattiveria in più, abbiamo fatto tante belle prestazioni ma senza punti, in queste due gare siamo riusciti a mettere quello che serviva in campo per ottenere le vittoria».

Condividi
Articolo precedente
Lazaros: «Siamo sulla giusta strada: continuiamo così»
Prossimo articolo
Viviano: «Vinta una grande partita, ottimo approccio»