Sousa: «Spero che Montella venga accolto bene»

© foto www.imagephotoagency.it

Mancano poche ore al match tra Fiorentina e Sampdoria, valido per la 31.a giornata di Serie A. La squadra di Sousa insegue l’obiettivo terzo posto mentre quella di Montella i punti per la salvezza e oggi una parte di questi obiettivi passeranno per i novanta minuti giocati sul terreno di gioco del Franchi di Firenze.

Paulo Sousa vuole tornare al successo, come afferma sulle pagine della Gazzetta dello Sport: «Vogliamo tornare al successo, ma guai a farsi prendere dall’ansia. Tocca ai leader e a me compreso evitare che questo accada» e su Montella, ex allenatore della Fiorentina: «Credo che l’urgenza del risultato possa portare all’ansia per la sconfitta: mi auguro che venga accolto con educazione e allegria. Vincenzo qui ha fatto bene dando tutto se stesso».

Le preoccupazioni per Borja Valero sembrano essere svanite e Sousa pensa già a come affrontare i blucerchiati: «Montella ha tentato di fare un calcio propositivo e offensivo a Genova. I risultati però non sono stati buoni, quindi ha migliorato lalinea difensiva, proponendo blocchi più bassi e aumentando le ripartenze. Per questo mi aspetto che tengano tanti giocatori dietro la palla per colpire in transizione».

Condividi
Articolo precedente
Della Valle: «Montella dice stupidaggini, mi ha ferito»
Prossimo articolo
Mantovani: «Ventura meticoloso ma permaloso. Mancini? Un’artista del pallone»