Spalletti pensa alla Samp: «Dobbiamo fare dei passi in avanti»

© foto www.imagephotoagency.it

La Roma non compie la svolta decisiva dopo il passo falso contro il Porto e si fa rimontare sul 2-2 da un Cagliari mai arrendevole. La sosta farà bene alla squadra giallorossa, in crisi psicologica più che di forma, soprattutto in vista della prossima sfida contro la Sampdoria.

 

L’ostacolo rappresentato dai blucerchiati è evidente dati i sei punti ottenuti nelle prime due giornate. Luciano Spalletti lo sa, è necessario un cambiamento di rotta: «Non siamo sull’obiettivo con la testa e dobbiamo fare dei passi in avanti. Un’occasione persa perché dovevamo dimenticare la sconfitta in Champions League. Si era messa bene con il doppio vantaggio, sembrando più facile da gestire, invece è avvenuto il contrario. Abbiamo smesso di giocare e tentato di meno, sbagliando il gol che avrebbe potuto chiudere la partita. In alcuni momenti ci capita di sbagliare le cose più facili, purtroppo continueremo a fare certi errori perché è nel nostro dna».

Condividi
Articolo precedente
Giampaolo: «Voglio una squadra che capisca il valore collettivo»
Prossimo articolo
Barreto: «Contento per il gol. Siamo una sana realtà»