Torreira: «Punto importante per riprenderci. Il nostro pubblico l’arma in più»

© foto www.imagephotoagency.it

Lucas Torreira si presenta ai microfoni della stampa in mixed zone dopo il pareggio col Palermo maturato negli ultimi secondi grazie alla rete di Bruno Fernandes. L’ex Pescara, che dopo la sosta ritroverà la sua ex squadra, spiega l’attuale situazione del Doria analizzando la gara del Ferraris, primo pareggio di quest’anno dopo le quattro sconfitte con Roma, Milan, Bologna e Cagliari.

«L’importante è non perdere queste partite che sono degli scontri diretti per noi. Sbagliamo ancora qualcosa, quelle piccole cose che ad altre squadre vengono bene, ma noi restiamo uniti e continuiamo a esserlo. Nel calcio quando arrivi da tante sconfitte non è mai facile andare avanti, però adesso abbiamo trovato un punto che è sicuramente importante. Il pubblico è la nostra arma in più perché comunque ci ha sempre supportati e aiutati, anche nel momento del bisogno. Col cambio di Fernandes abbiamo giocato in due a centrocampo e mi sono ritrovato a spostarsi di più sulla fascia, per dare più ampiezza al gioco».

«Il mister comunque ci ha detto di stare tranquilli perché prima o poi i risultati arriveranno e noi siamo comunque tranquilli grazie a lui. Sappiamo le qualità che ha Bruno quali sono, ce le ha sempre dimostrate: già col Cagliari aveva fatto un gol fantastico e penso si meriti tutto ciò».

Condividi
Articolo precedente
Giampaolo: «Perdere sarebbe stata un’altra ingiustizia. Grandissimo pubblico»
Prossimo articolo
Torreira: «Crediamo nelle idee del mister, i risultati arriveranno»