Torreira, dalla Spagna continua il pressing sul mercato

Torreira sampdoria
© foto Valentina Martini

Lucas Torreira sta disputando alcune ottime partite, ma non c’è solo l’Atlético Madrid a osservare i suoi progressi dalla Spagna

Giovane, ma determinante. Un classe ’96 con la personalità di un uomo. A 21 anni non è facile farsi largo in Serie A, specie quando è il tuo primo anno nella massima divisione italiana e giochi in un ruolo – quello del metronomo di centrocampo – dove essere appariscenti è complicato. Eppure Lucas Torreira sta stupendo tutti: l’uruguayano ha prima tirato fuori una prestazione da maestro d’orchestra contro l’Inter a Milano, facendo comunque strabuzzare gli occhi in quella successiva contro la Fiorentina. Normale che i maggiori club si stiano interessando alla sua situazione.

SEVILLA CALLING – Non c’è infatti solo l’Atlético Madrid a guardare con interesse il giovane centrocampista, con gli osservatori dei Colcheneros presenti più volte durante questa stagione al “Ferraris”: secondo quanto riportato dai media iberici, infatti, anche il Siviglia starebbe osservando con attenzione Torreira, conscio delle capacità del mediano numero 34. Di certo, l’osservazione di più club europei beneficerà sia il club blucerchiato che il giocatore: un’asta è auspicabile per un ragazzo di questa portata. L’abbandono di Siviglia da parte del d.s. Monchi non cambia le intenzioni del club andaluso: sarà assalto a Torreira.

Condividi
Articolo precedente
di francesco sassuoloSassuolo, ripresa anti-Samp: in quattro a parte
Prossimo articolo
reginiRegini e le 100 presenze: «Grande felicità»