Tuttosport, Napoli e Torino su Muriel

© foto www.imagephotoagency.it

Imprescindibile partner di Eder con Zenga alla guida dei blucerchiati, relegato in panchina per subentrare nei 20′ finali da quando le redini della Sampdoria le ha prese Montella: questa è la parabola di Luis Muriel, arrivato a gennaio scorso voluto fortemente da Mihajlovic per sostituire Gabbiadini e ora attaccante sempre meno indispensabile nello scacchiere tattico del tecnico campano.

 

Stante il fatto che Muriel non è certamente il tipo di giocatore adatto alla filosofia di gioco di Montella, la Sampdoria, per una cifra congrua, potrebbe pensare di privarsi del giovane colombiano per destinare il denaro derivante dalla sua cessione ad un attaccante gradito all’allenatore blucerchiato. Secondo quanto riportato da Tuttosport, in questo momento le ipotesi in piedi sarebbero essenzialmente due: il Napoli, a caccia di un vice Higuain e pronto a tutelarsi nel caso dovesse partire Gabbiadini, e il Torino, pronto a chiedere l’attaccante in prestito con diritto di riscatto.

 

Quale che sia la destinazione di Muriel, sembra ormai molto probabile che se Ferrero vorrà regalare un attaccante di spessore a Montella, il sacrificato sarà proprio il numero 24 blucerchiato.

Condividi
Articolo precedente
Mattutino a Bogliasco, assenti quattro sudamericani
Prossimo articolo
Suso si presenta al Genoa e punta già il Derby: «Sono pronto»