U15, beffa in semifinale: il Chievo passa il turno

© foto www.imagephotoagency.it

Quando accade ciò che non ti aspetti la beffa è maggiore. E l’Under 15 della Sampdoria oggi ha imparato la lezione dopo aver gettato via la possibilità di approdare alla finale dei playoff: il Chievo ha infatti ribaltato lo 0-1 dell’andata e ha trionfato per 1-2 sui pari età blucerchiati, passando così il turno grazie al maggior numero di reti siglate in trasferta.

 

Al “3 Campanili” di Bogliasco tutto comincia per il meglio con il sigillo di Maglie, ma l’espulsione di Danovaro offre garanzie e coraggio ai gialloblù che completano la rimonta con la doppietta di Rovaglia. Il rammarico c’è e si sente, come afferma il tecnico doriano Matteo Pastorino: «Una beffa, c’è poco da dire. Abbiamo sbloccato il risultato e siamo riusciti a chiudere in vantaggio la prima frazione; poi siamo rimasti in dieci e il Chievo in una manciata di minuti è riuscito a ribaltare il risultato, sfruttando un calcio piazzato e un rigore. Dispiace soprattutto per i ragazzi, ma quella che si è chiusa rimane una stagione estremamente positiva, durante la quale il gruppo ha fatto vedere notevoli miglioramenti».

Condividi
Articolo precedente
Segunda División: Campaña sconfitto dall’Alaves
Prossimo articolo
Èder: «Con la Samp benissimo, all’Inter mi aspettavo di più»