Andrés Ponce riparte da Lugano

© foto www.imagephotoagency.it

La notizia era già nell’aria, ora manca solo l’ufficialità da parte della Sampdoria: Andrés Ponce, attaccante venezuelano classe 1996, è pronto a una stagione in prestito da protagonista. L’attaccante, ora è ufficiale, giocherà la prossima stagione in prestito in Super League con la maglia del Lugano, come comunicato dallo stesso club ticinese sul proprio sito ufficiale.

FC Lugano e UC Sampdoria sigleranno lunedì pomeriggio l’accordo per il prestito di un anno al club bianconero dell’attaccante Andrés Ponce. Nato l’11 novembre 1996, l’attaccante -che ha la doppia nazionalità venezuelana e colombiana- é stato acquistato nel 2015 dalla società blucerchiata che in febbraio, per problemi legati al numero di giocatori extracomunitari in contingente,  l’ha girato in prestito all’Olhanense (Portogallo). Lì Poncé ha disputato 17 partite. L’anno scorso, tornato a Genoa, ha giocato con la Primavera della Sampdoria totalizzando 24 reti in altrettanti incontri. Ha esordito in serie A nel finale della partita contro la Juventus del 14 maggio 2016 vinta dai bianconeri per 5-0.  Andrés Ponce ha vestito a più riprese la maglia delle selezioni giovanili del Venezuela e in tre occasioni é stato convocato e schierato con la nazionale maggiore. 

Condividi
Articolo precedente
Palmieri: «Giocare nella Samp è stato fantastico»
Prossimo articolo
Raduno a Bogliasco per la Primavera