Umberto Marino: «Andiamo a Genova per giocarcela»

joma atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Umberto Marino, segretario e responsabile organizzativo della Sampdoria per più di 10 anni, dopo le esperienze con Inter e Spezia si è accasato a Bergamo, in veste di Direttore Generale dell’Atalanta.

 

 

Per dare un giudizio sull’attuale momento della Dea e dei blucerchiati nonchè sull’ormai immenente partita che contrapporrà le due formazioni domani pomeriggio, l’Eco di Bergamo ha contattato il dirigente nerazzurro: «Nella griglia di settembre la Samp era davanti all’Atalanta, quindi mi tengo ben stretta la mia classifica. Chi perde va nei guai? Non credo, anche se il momento è particolare. Ci manca la vittoria, ma non vedo la squadra in un baratro. Samp-Atalanta sarà una gara vivace, andiamo a Genova per giocarcela. Il mio obiettivo sono i 40 punti, considero la parte sinistra della classifica uno Scudetto. Saremo competitivi anche la prossima stagione. I giovani, i conti in ordine, la serie A il più a lungo possibile. L’Atalanta è questa.».

Condividi
Articolo precedente
Sampdoria-Atalanta: le probabili formazioni
Prossimo articolo
Reja in conferenza: «Voglio che i miei facciano la partita della vita»