Venezuela travolto dall’Uruguay: solo panchina per Ponce

Ponce sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Se Muriel ride, Ponce piange: mentre la Colombia espugna Asunciòn battendo di misura il Paraguay, la Nazionale Vinotinto crolla in casa della capolista del girone di qualificazione, l’Uruguay.

 

Un secco 3-0, quello inflitto dalla Celeste di Tabarez ai ragazzi di Dudamel, che non lascia spazio a recriminazioni e che ben rispecchia la superiorità tecnica di Cavani – autore di una doppietta – e compagni, impresa ulteriormente facilitata dall’espulsione del venezuelano Vizcarrondo al 64′.

Non può far nulla se non guardare affondare i propri compagni il blucerchiato Andrès Ponce, relegato in panchina dal proprio Ct per tutta la durata dell’incontro. Il Venezuela resta così fanalino di coda del proprio girone, a quota 2 punti. Inutile dire che l’impresa della qualificazione ai mondiali del 2018 in Russia sia altamente proibitiva, per non dire impossibile.

Condividi
Articolo precedente
Vola la Colombia di Muriel: battuto il Paraguay
Prossimo articolo
Gli appuntamenti del Settore Giovanile nel week-end