Vialli: «Momento nero per la Samp. Spero in una rapida ripresa»

© foto www.imagephotoagency.it

Oggi prenderà inizio ufficialmente una nuova avventura televisiva di Gianluca Vialli, che insieme a Lorenzo Amoruso si lancerà alla guida di un docu-reality sul mondo del calcio dilettantistico: qui, per i due, l’obiettivo sarà quello di salvare squadre in situazioni di classifica non semplici e di portarle finalmente fuori dal tunnel, a riveder la luce.

Intervenuto nel primo pomeriggio ai microfoni di RTL 102.5, proprio per presentare questo nuova avventura su Tv8, l’ex calciatore doriano ha avuto modo di parlare anche del momento attuale dei blucerchiati: «Ultimamente vedo abbastanza male la Sampdoria. Quando le cose non vanno al meglio, poi, a Genova viene a crearsi – ha spiegato Vialli – un ambiente generale di pessimismo, dal quale spesso non è facile tirarsi fuori. Io però spero, con tutto il cuore, che questo periodo nero finisca presto e che la squadra torni in pista il prima possibile. Io in pista? Come allenatore, ora come ora, non mi piacerebbe. Piuttosto – ha rivelato, in conclusione, l’opinionista di Sky assumerei volentieri il ruolo di dirigente sportivo».

Condividi
Articolo precedente
Serinelli: «Cassano ha il calcio nelle vene. Sogno? Samp Campione d’Italia»
Prossimo articolo
Qui Bogliasco: De Silvestri e Moisander in gruppo, domani nuova seduta atletica