Viktoria Plzen, esordio in Champions League per Hromada

© foto www.imagephotoagency.it

Jakub Hromada esordisce in Champions League, ma non può sorridere né festeggiare questo importante traguardo raggiunto. Il Viktoria Plzen, infatti, compromette la propria qualificazione ai gironi rimediando un pesante 2-0 a Sofia per mano dei bulgari del Ludogorets. Il centrocampista di proprietà della Sampdoria sta comunque trovando continuità, specialmente dopo gli 83 minuti internazionali collezionati questa sera.

 

Le reti di Moti su rigore e Vura, pervenute entrambe nel secondo tempo, permettono ai padroni di casa di avvicinarsi alla prossima edizione della competizione europea: la gara di ritorno in Repubblica Ceca riguarderà soltanto un’ordinaria amministrazione del doppio vantaggio, senza commettere passi falsi che riaprirebbero i giochi. D’altro canto, la formazione di Roman Pivarnik sarà in dovere di ribaltare la situazione ed evitare di incassare la prima delusione stagionale. 

Condividi
Articolo precedente
Qui Empoli: Mchedlidze non recupera
Prossimo articolo
UFFICIALE – Piovaccari, ancora estero: c’è la firma col Cordoba