Zanetti: «Eder? Giocatore importante, ma è della Sampdoria»

© foto www.imagephotoagency.it

Questa sessione di calciomercato invernale vedrà, e ha già visto, alcune trattative con l’Inter di Erik Thoir: dal recente acquisto (in prestito) di Dodô, fino all’accordo ottenuto per Andrea Ranocchia, che dovrebbe ottenere il via libera mercoledì, dopo la partita di Coppa Italia contro la Juventus.

Purtroppo per la Sampdoria, altri affari potrebbero riguardare alcuni nomi importanti per la rosa a disposizione di Montella, come Eder Citadin Martins e Roberto Soriano. L’attuale vicepresidente del club nerazzurro, Javier Zanetti, ha parlato proprio del mercato in corso, passando anche per un possibile approdo dell’oriundo sotto la Madonnina: «Qualcosa puo’ sempre succedere, a gennaio e’ sempre un mercato complicato per tanti motivi. Sicuramente se capitera’ un’occasione per rinforzare la squadra la coglieremo. Vediamo, mancano ancora due settimane alla chiusura. Eder un obiettivo? E’ un giocatore importante, però è della Sampdoria. Noi dobbiamo concentrarci su quelli che abbiamo – conclude a Premium Sport – e dopo se deve arrivare qualcuno di importante gli daremo il benvenuto».

Condividi
Articolo precedente
Il benvenuto del Lanciano a Bonazzoli
Prossimo articolo
Ferrero in visita a Bogliasco, allenamento tecnico e tattico