Zapata punta la Samp: «Ci giocheremo il decimo posto»

Zapata Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Duvan Zapata è alle ultime tre gare con l’Udinese prima di tornare a Napoli: ci sarà anche la sfida alla Samp, che segue il colombiano

La Samp inquadra il prossimo impegno contro il Chievo, ma anche la gara successiva sarà importante nella corsa alla parte sinistra della classifica. I blucerchiati andranno infatti a Udine, con i bianconeri che sono giusto due punti dietro il Doria. A questo punto, lo scontro diretto sarà fondamentale; uno dei fattori per i friulani potrebbe essere Duvan Zapata, che lascerà Udine a breve perché il prestito biennale dal Napoli si è ormai concluso: «Le prossime tre partite saranno le mie ultime con l’Udinese, a cui devo molta gratitudine perché ha creduto in me dandomi l’opportunità di giocare facendomi crescere. Non so ancora dove andrò. Tornerò a Napoli, dove sarei il terzo attaccante e non è la mia idea. Altre situazioni? Adesso non ce ne sono, ma il mese del mercato deve ancora arrivare».

FUTURO BLUCERCHIATO – Se l’Udinese non sarà in grado dal punto di vista economico di riscattare, ci sono diverse squadre sul centravanti di proprietà del Napoli. Zapata, infatti, al 99% non rimarrà sotto il Vesuvio: Atalanta, Sassuolo e proprio la Samp si sono fatte avanti per averlo. Intervistato da Telepacifico Noticias, il centravanti colombiano ha parlato a  del suo futuro, prossimo e lontano: «Punto a mantenere alta la condizione in queste ultime tre partite che saranno difficili, col Crotone che deve salvarsi, la Sampdoria in corsa con noi per il decimo posto e con l’Inter. La mia intenzione è anche quella di giocarmi ogni minima possibilità per essere convocato la nazionale, sognando il mondiale di Russia».

Condividi
Articolo precedente
coric calciomercato sampdoriaQuando Ante Coric fece vincere la Sampdoria
Prossimo articolo
Samp primaveraSampdoria eSports Cup, arriva il secondo atto