Zenga si dimette, termina la sua avventua all’Al Shaab

© foto www.imagephotoagency.it

Finisce anche l’avventura all’Al Shaab per Walter Zenga: l’ex allenatore della Sampdoria ha rassegnato le su dimissioni dopo gli scarsi risultati ottenuti sul campo. Dal suo arrivo sono nove le sconfitte in tredici match disputati. Nell’Arabian Gulf League la squadra di Zenga non è riuscita a migliorare la sua posizione in classifica con l’arrivo dell’allenatore ex Sampdoria e ora la dirigenza ha deciso di comune accordo di terminare il rapporto lavorativo.

Sarà comunque Stefano Cusino, secondo di Zenga, a subentrare in qualità di direttore tecnico della prima squadra, come secondo avrà Mohammed Ismail come riporta il sito ufficiale della società.

Condividi
Articolo precedente
Primavera: la prima frazione si conclude 0-0. Panico: «Abbiamo creato più noi»
Prossimo articolo
Primavera: il derby si chiude 1-1. Calò: «Meritavamo di più»