Caso Ferrero: multa di 15mila euro alla Sampdoria

Share

La FIGC ha comminato un’ammenda di 15mila euro alla Sampdoria nell’ambito della vicenda che ha coinvolto Ferrero e la figlia Vanessa

La FIGC ha comminato un’ammenda di 15mila euro alla Sampdoria per responsabilità diretta e oggettiva nella vicenda riguardante la distrazione di fondi operata dalpresidente Massimo Ferrero.

Quattro i mesi di inibizione per il Viperetta e la figlia Vanessa, i quali hanno violato il codice di giustizia sportiva prelevando 1 milione e 159mila euro dalle casse del club blucerchiato per girarli a un’altra società riconducibile al gruppo Ferrero, la Vici Srl.


Pubblicato da
Alessio Eremita

Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più